Mutui casa

Conoscere il settore dei mutui casa non è di certo semplice, infatti, le caratteristiche di cui bisogna tenere in considerazione sono innumerevoli.
Tasso fisso o variabile? Tutto dipende da voi, siete pronti a pagare una rata elevata fin da subito oppure partire con uno spread più basso, che potrebbe salire da un momento all’altro?

Negli ultimi anni nel settore mutui casa, il tasso fisso è ritornato di moda e la maggior parte delle famiglie vuole ottenere questa tipologia di prestiti. Ovviamente la situazione cambia di volta in volta ma negli ultimi anni gli aumenti del settore sono stati piuttosto elevati.

I vantaggi del variabile esistono, infatti, secondo gli esperti del settore il culmine dei tassi non dovrebbe superare il 4,5% A vantaggio del variabile, gioca inoltre, il fattore euro. Per due ragioni.

Da un lato, con l’ingresso dell’Italia nella Ue, la politica monetaria è molto più rigida: è difficile quindi che si possa tornare a un regime come quello vigente in Italia a fine anni 80. Quindi non vi resta che sentire la vostra banca di fiducia e farvi consigliare il prodotto migliore adatto a voi.

Lascia un commento